Lancel la nuova it-bag rende omaggio a Brigitte Bardot Pour Femme

Come per il gioiello nato dalla collaborazione con Isabelle Adjani, talmente tanto gradito da pretendere una lista d’attesa, la maison si aspetta un gran successo per l’ultima nata, che incuriosirà non solo i fan della Bardot, ma anche coloro che, proprio come l’attrice, hanno a cuore la causa animalista. La borsa infatti “rispetta la natura e gli animali”, è realizzata in tweed biologico (disponibile al prezzo di 680 euro) o in alcantara e sarà prodotta in diverse varianti di colore: blu, rosa, albicocca, grigio e avorio. Nel disegnare la borsa la Lancel si è ispirata alla figura dell’attrice,http://www.scarpehogansitoufficiales.net, il manico ricorda infatti la sua fascetta nera, mentre il corpo si ispira al suo fisico mozzafiato.

Jane Birkin e Grace Kelly. Icone di stile e muse universalmente riconosciute. Tanto alte come modello da seguire da spingere un colosso del lusso come Hermès a dedicare loro una borsa, immediatamente un must immortale. Ma sono le uniche? Voglio dire, nel corso della storia del cinema e della moda ci sono anche altre donne bellissime, dalla femminilità travolgente e conturbante,http://www.scarpehoganoutlets.org, che con la loro sola presenza sono riuscite in parte a condizionare il corso della storia dello spettacolo no? Liz Taylor per esempio. O Brigitte Bardot, le due “B” che hanno stregato gli uomini e suscitato l’invidia verde delle donne degli anni ’50 e ’60 e non solo . “Perché non omaggiare anche lei?” si saranno chiesti all’ufficio creativo di Lancel.

Sab 19/06/2010 da Donatella Perrone in Autunno 2010, Borse Autunno 2010

Detto fatto. Il celebre marchio francese,http://www.chanelborseit.org, dopo aver coinvolto un altro mito del cinema Isabelle Adjani nella realizzazione di una linea di borse, dedica alla mitica attrice la sua “B.Bag“, una borsa destinata secondo la maison a tutte quelle donne che “vogliono avere un po’ di Bardot in sé”, a quelle donne insomma, affascinate dall’attrice e dal suo inconfondibile stile.

This entry was posted in Uncategorized and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s